Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Rassegna Stampa ABO

Rassegna Stampa ABO
22 Novembre 2018 Pier

22 Novembre 2018

ABO, Around Business Opportunity, raccoglie e condivide con Voi una selezione di articoli,  volti all’internazionalizzazione, tratti dalle più importanti testate giornalistiche Italiane.

 

LA FRONTIERA RETAIL IN 440 CITTÀ DEL LUSSO

In Mongolia, sotto i 2.256 metri della montagna sacra Bogd Han uul, si estende la Nukht Valley, tradizionale meta di vacanze per i più ricchi abitanti di Ulan Bator. Naturale, dunque, che Village @ Nukht, uno dei mall più ambiziosi della capitale asiatica, sorgesse proprio lì, con il suo …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

LA BELLEZZA MADE IN ITALY È UN TESORO DI REDDITIVITÀ

«Quando è arrivato il momento che decidessi cosa fare nella vita, ho scelto quello che mi sembrava più facile: vendere in Italia le creme che produceva mia madre nella sua azienda in Svizzera. Poi ho trovato una società italiana che faceva rossetti, ho iniziato a venderli all’estero e alla …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

Italia tra i protagonisti del Mapic, The international retail property market, l’appuntamento più importante dell’anno per il mondo del real estate legato alla distribuzione commerciale e alle strategie dei maggiori brand internazionali. Una kermesse di tre giorni a tempo pieno, che si è chiusa …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

VINO, NELLE ETICHETTE L’ORIGINE DELLE UVE

Made in Italy più tutelato che indicando soltanto il Paese di trasformazione

20/11/2018 – Il Sole 24 Ore

Il vino made in Italy è al sicuro: nel nuovo regolamento sull’etichettatura bisognerà indicare il luogo dove le uve sono state raccolte, e non quello dove sono state trasformate.
Nessuna legittimazione del falso, dunque, è in arrivo con la proposta di modifica al regolamento …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

ARESE COME DUBAI ARRIVA LO SCI INDOOR

Tre piste con neve artificiale, ristorante e hotel per la fase due del Centro

Tre piste da sci indoor all’interno del primo impianto “al chiuso” in Italia e uno dei pochissimi in Europa. Ci sarà inoltre un ristorante le cui vetrate si affacceranno sulla zona dell’arrivo, un’area commerciale con diversi negozi legati agli sport invernali e un albergo a quattro …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

AZIENDE ITALIANE E FRANCESI, PROVE DI DIALOGO PER ESSERE ALLEATI

Secondo Forum a Roma per superare le “diffidenze” e puntare sulle sinergie

La punta di diamante delle imprese italiane e francesi – oltre 10mila tra medie e “multinazionali tascabili” – spesso con dna familiare possono e devono crescere con azioni e progetti comuni. «Se vogliamo trovare un posto in questo secolo tra americani e cinesi lo possiamo fare solo …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

DAL QATAR 100 MILIONI PER IL NUOVO FONDO STRATEGICO ITALIANO

L’emiro in visita in Italia Mattarella: il dialogo va oltre la sfera economica

L’accordo dovrebbe essere finalizzato nei prossimi giorni, ma Fsi, il gruppo finanziario partecipato da Cdp e nato dopo l’esperienza del Fondo Strategico Italiano, è pronto a far entrare tra i suoi sottoscrittori anche Qatar Holding, “braccio” del fondo sovrano Qatar Investment Authority, …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

PIATTAFORMA ONLINE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO PER LA BELT AND ROAD

Prima che aprano i cantieri, conviene stringere “patti chiari” per affrontare i contenziosi che verranno.
Era il 2013 quando il presidente cinese Xi Jinping presentava al mondo la Belt and Road Initiative (Bri), il mega-progetto che intende rivitalizzare l’antica “Via della Seta”, …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

DALLA FRANCIA 400 PROGETTI DI INVESTIMENTO ALL’ANNO

Internazionalizzare la Francia. Portare le sue imprese all’estero – le medie e le piccole: le grandi tendono a fare da sole – ma anche attirare investimenti in un Paese che, negli anni recenti, ha accumulato un forte indebitamento corporate e vede aumentare – come in tutta l’Europa del Sud – …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

L’EMIRATINA AL DAHRA FA SHOPPING DI AZIENDE AGRICOLE IN EST EUROPA

Sicurezza alimentare significa che le materie prime devono essere «disponibili, raggiungibili, accessibili». Ne è convinto Khadim Al Darei, vicepresidente e cofondatore di Al Dahra, conglomerato emiratino dell’agroindustria, attivo nel mercato della produzione di foraggio e prodotti per animali …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

IL GIOCO SPORCO DELLE MULTINAZIONALI CONTRO IL MADE IN ITALY

New York
«In questa vicenda delle etichette sui prodotti alimentari c’è qualcuno che fa il gioco sporco». Luigi Scordamaglia, presidente della Federalimentare, ribadisce la posizione delle imprese italiane contrarie alla nuova risoluzione appena presentata all’Onu, che ha ritirato fuori …

 

× Come possiamo aiutarti?