Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

RASSEGNA STAMPA ABO

RASSEGNA STAMPA ABO
20 Luglio 2018 Pier

ABO, Around Business Opportunity, raccoglie e condivide con Voi una selezione di articoli,  volti all’internazionalizzazione, tratti dalle più importanti testate giornalistiche Italiane.

 

NUOVO TRIBUNALE COMMERCIALE INTERNAZIONALE CINESE

Un ulteriore tassello si aggiunge al mosaico economico/giudiziario nella sua recente, ma continua, evoluzione in Cina. La Corte Suprema del Popolo Cinese (SPC) ha infatti istituito un nuovo tribunale …  (Avv. Andrea Sganzerla, membro ICC Italia, in collaborazione con la Dott.ssa Gaia Salvi)

Approfondisci la lettura dal sito Diritto 24 del Il Sole 24 Ore cliccando qui

La Bresaola della Valtellina Igp è uno dei pochi salumi che ben si prestano ad essere “halal”, cioè prodotti nel rispetto dei dettami del Corano, che infatti vieta ai fedeli musulmani la carne di maiale. E questo la rende perfetta, da esportare nei Paesi arabi: il salumificio Mottolini lo ha …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

MILANO
Non si parla d’altro. Digitalizzazione dei processi e dei sistemi di automazione, formazione e ruolo strategico dell’Ict. Una sfida enorme, che in un tessuto – come il nostro – fatto di piccole e medie imprese (talvolta anche micro) sembra particolarmente ardua.
Secondo …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

PER LA CERTIFICAZIONE DEL «MADE IN» APPLICABILI ANCHE LE REGOLE WTO

Le linee guida per l’origine non preferenziale in assenza del Codice Ue

Per la marcatura «Made in» valgono le regole del codice doganale Ue e, se non presenti, quelle proposte dall’Ue in sede Wto (world trade organization). Con la nota 70339 pubblicata ieri, l’agenzia delle Dogane, per la prima volta in forma espressa, accoglie infatti il principio di applicazione …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

L’AUTOCERTIFICAZIONE DEL PRODUTTORE PER L’ORIGINE DI BENI IN LIBERO SCAMBIO

Le linee guida delle Dogane consentono di applicare anche le regole Wto

Le linee guida dell’agenzia delle Dogane sull’origine non preferenziale (si veda «Il Sole 24 Ore» di ieri), che peraltro dovrebbero anticipare un prossimo documento in materia della Commissione, rilanciano il tema della marcatura e della certificazione dei prodotti, in particolare per …

Approfondisci la lettura dal sito del Il Sole 24 Ore cliccando qui

 

× Come possiamo aiutarti?