Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Qatar: La perla del Golfo – ABO News

Qatar: La perla del Golfo – ABO News
23 Agosto 2018 Pier

23 Agosto 2018

QATAR: LA PERLA DEL GOLFO

 

Nato come il Paese dei pescatori di perle, fino a qualche anno fa non erano in molti gli italiani che conoscevano il Qatar.
Vasto come metà della Toscana, ospita nel suo territorio circa un milione di abitanti, ma solo 200 mila sono i nativi.

La ricchezza del Qatar proviene -senza dubbi- dal mare: a nord di Doha, a circa qualche decina di chilometri dalla terraferma, sorge l’enorme giacimento di gas naturale di North Field.
Terzo solamente a Russia ed Iran, il Qatar è uno Stato che pian piano si sta aprendo alla democrazia e all’Occidente, tanto che lo Stato organizza corsi obbligatori di comportamento civico a poliziotti e doganieri ed accetta la presenza di una commissione locale dei diritti dell’uomo in loco (si pensi che a Doha si incontrano palestinesi e israeliani per discutere di trattati di pace).
Nel 2002, inoltre, lo Stato ha stretto rapporti diplomatici con la Santa Sede e, nel 2008, ha permesso di costruire una chiesa cattolica nella periferia di Doha.

Oggigiorno si sente parlare sempre più del Qatar: dalla diplomazia alle questioni geopolitiche, dalla cultura al turismo, per arrivare allo sport.
Non a caso è stata assegnata proprio al Qatar la Coppa del Mondo di Calcio che si disputerà nel 2022, altro importante appuntamento mondiale per tutto il Golfo, dopo Expo 2020 che si svolgerà a Dubai.
Particolarità dell’area, inoltre, sono le corse dei cammelli. Questi, da qualche anno, vengono cavalcati non più da fantini ma da robot telecomandati a distanza, a bordo di fuoristrada.

Negli ultimi anni la zona è cresciuta molto anche a livello di produzione agricola, con un buon numero di serre nuove e fattorie. Il Ministero dell’Ambiente è pronto a fornire tutte le misure necessarie allo sviluppo agricolo, alla commercializzazione e alla vendita nel mercato interno del Paese.

Essendo molto sentito in Qatar il tema della sostenibilità, anche le costruzioni seguono questo obbiettivo.
A pochi chilometri dalla capitale Doha, difatti, sta nascendo Lusail City, riservata a circa 250 mila abitanti e progettata per essere interamente eco-sostenibile.
Di prossima realizzazione, inoltre, vi è anche il Msheireb, progetto di ristrutturazione del centro della capitale, in chiave green, con propensione all’architettura moderna, ma mantenendo vive le tradizioni.
A Doha si trova anche “The Torch”, uno dei più alti grattacieli del Golfo, con -all’ultimo piano- il “ThreeSixty”, ristorante panoramico che, girando a 360° su se stesso, mostra tutta la bellezza della città.
Tutta la zona del Qatar, inoltre, se osservata dall’alto è un vero e proprio spettacolo di acqua, simmetrie e giochi di luci che, tutti insieme, ricordano la forma di una collana di perle.
Questo territorio non poteva quindi che essere definito prima e conosciuto poi come “la perla del Golfo”.

Visita la sezione dedicata a Qatar 2022 – clicca qui

A.B.O. svolge l’importante azione di reporting informativo in ambito Tender Nazionali ed Internazionali.
Manteniamo costantemente aggiornata la sezione del sito, non dimenticare di visitarla. Cliccando qui

 

Per Info:
A.B.O. Around Business Opportunity
Tel. 049 59 700 20
Mail: info@abopportunity.it

× Come possiamo aiutarti?