Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Prodotti agroalimentari di alta qualità: UE stanzia 186 milioni per promuoverli – ABO News

Prodotti agroalimentari di alta qualità: UE stanzia 186 milioni per promuoverli – ABO News
25 Gennaio 2023 AB Opportunity

25 Gennaio 2023

 

La Commissione europea ha adottato, nel corso del mese di dicembre, un programma di lavoro per l’anno in corso, stanziando 185,9 milioni di euro per finanziare attività di promozione dei prodotti agroalimentari sostenibili e di alta qualità dell’Ue nell’Unione e nel mondo.

I progetti di promozione selezionati per il 2023 dovranno mettere in luce e favorire prodotti conformi a obiettivi quali la sostenibilità dell’agricoltura dell’Ue, il miglioramento del benessere degli animali e la promozione del consumo di frutta e verdura fresche e di regimi alimentari sani e sostenibili.

I finanziamenti sono rivolti a organismi di varia natura, tra cui associazioni professionali, organizzazioni di produttori e gruppi agroalimentari responsabili delle attività di promozione. I cosiddetti programmi “semplici” possono essere presentati da una o più organizzazioni del medesimo Stato membro. I programmi “multipli” coinvolgono come minimo due organizzazioni nazionali provenienti da almeno due Stati membri o da almeno una o più organizzazioni europee.

Gli importi disponibili per le campagne selezionate per il 2023 sono suddivisi pressoché equamente tra la promozione sul mercato interno dell’Ue (83,3 milioni di euro) e quella nei paesi terzi (83,1 milioni di euro).

Al di fuori dell’Ue, i principali obiettivi della promozione sono stati individuati tra i Paesi e le regioni caratterizzati da un elevato potenziale di crescita, tra cui figurano Cina, Giappone, Corea del Sud, Singapore e America settentrionale, la Nuova Zelanda e l’Australia.

Nell’elenco figura anche il Regno Unito, che assorbe il 25 % delle esportazioni dell’Ue-27 e si conferma uno dei principali mercati di esportazione per i prodotti agroalimentari dell’Unione.

Le campagne selezionate informeranno i consumatori dell’Ue e del resto del mondo in merito ai vari regimi e alle diverse etichette di qualità dell’Ue, quali le indicazioni geografiche o i prodotti biologici. Quest’ultima categoria beneficerà di finanziamenti per un importo massimo di 28 milioni di euro destinati a incentivare la domanda di prodotti biologici, in linea con il piano d’azione per la produzione biologica.

Una dotazione aggiuntiva di 36 milioni di euro andrà a sostegno della promozione di pratiche agricole sostenibili benefiche per il clima, l’ambiente e il benessere degli animali e per il consumo di prodotti agroalimentari ottenuti in modo sostenibile.

Oltre 19 milioni di euro saranno destinati specificamente alla promozione di prodotti ortofrutticoli freschi per aiutare il settore ad affrontare sfide persistenti quali il calo dei consumi e delle esportazioni e una debole posizione negoziale nei confronti del commercio al dettaglio e della trasformazione su larga scala.

Stiamo creando il primo gruppo di Aziende per accedere al bando.

Se sei interessato a capire se la Tua Azienda può accedervi, contattaci senza impegno.

 

 

× Come possiamo aiutarti?