Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

CCIAA di Parma 2022-116. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la realizzazione di interventi di Check up e pianificazione strategica

Area Geografica:

CCIAA di Parma

Scadenza:

Le domande possono essere presentate dalle ore 9:00 del 20/09/2022 alle ore 21:00 del 20/10/2022

Beneficiari:

Micro Impresa, PMI

Possono beneficiare del contributo le imprese che, alla data di presentazione della domanda abbiano i seguenti requisiti:

  • siano micro, piccole o medie imprese;
  • siano iscritte e attive al Registro delle Imprese;
  • abbiano sede legale e operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Parma.

Spese Finanziate

Consulenze/Servizi

Settori

Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare

Agevolazione

Contributo a fondo perduto

Interventi ammessi

Sono ammissibili interventi per:

1. CHECK UP ECONOMICO-FINANZIARIO: l’intervento è diretto ad analizzare la redditività operativa e generale e lo stato di solvibilità e di solidità dell’impresa; a effettuare l’analisi storica e prospettica dell’andamento finanziario anche a fronte dell’evoluzione attesa del mercato, evidenziando le tensioni che potrebbero mettere in dubbio la continuità aziendale; a individuare gli interventi più idonei per prevenire ed eventualmente gestire situazioni di difficoltà economico-finanziaria nei rapporti con clienti, fornitori e finanziatori.

2. CHECK UP ORGANIZZATIVO-GESTIONALE: l’intervento ha la finalità di controllare che vi sia coerenza fra la strategia dell’impresa e la sua struttura organizzativa e che i processi aziendali siano gestiti in maniera efficiente ed efficace, nonché di verificare la fattibilità e l’introduzione di un sistema di budgeting e controllo di gestione.

3. PIANIFICAZIONE STRATEGICA E BUSINESS PLAN: l’intervento, partendo dalla diagnosi del posizionamento strategico e dall’analisi dei dati storici, è diretto a valutare la definizione / ridefinizione delle strategie dell’impresa, con individuazione del progetto imprenditoriale e la produzione dei relativi output economico-patrimoniali-finanziari prospettici.

Ciascun intervento potrà anche essere funzionale alla rilevazione tempestiva della crisi d’impresa, favorendo l’introduzione di sistemi di allerta.

L’impresa potrà avvalersi di uno o più fornitori specializzati nella valutazione strategica e finanziaria delle imprese:

• consulenti singoli o società di consulenza;

• professionisti iscritti ad un albo professionale legalmente riconosciuto o loro studi associati;

• associazioni di categoria o strutture di servizi a loro collegate

Sono ammissibili le spese relative all’acquisizione dei servizi professionali per la realizzazione del check-up finanziario, del check-up organizzativo gestionale, della pianificazione strategica e business plan.

Le spese possono essere sostenute dalla data di apertura del bando (20/09/2022) fino al 15/02/2023.

Agevolazione:

Il contributo è corrisposto in misura pari al 50% delle spese documentate e ritenute ammissibili e comunque sino ad un massimo di € 2.500,00 per ciascuno degli interventi.

Nel caso in cui l’impresa realizzi più interventi, il contributo, sempre in misura pari al 50% delle spese documentate e ritenute ammissibili, sarà concesso sino ad un massimo di € 5.000.

Sono ammesse a contributo spese non inferiori a euro 1.000,00 ad intervento.

Specifiche:

 


    Richiedi maggiori Informazioni

    Acconsento il trattamento dei dati personali *

    Non sono un robot

    * Informazione necessaria alla compilazione del form
    Consulta la Privacy Policy per la Tutela Obbligatoria dei Dati Personali

    ProjectIncentivi
    0000
    × Come possiamo aiutarti?