Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Norvegia: Prosecco e Rosé i più richiesti, ma solo Made in Italy – ABO News

Norvegia: Prosecco e Rosé i più richiesti, ma solo Made in Italy – ABO News
20 Agosto 2021 Pier

20 Agosto 2021

La Norvegia è avida di vino italiano.  

Negli anni rosso e prosecco hanno avuto la meglio; ma, in generale, le vendite degli ultimi anni hanno registrato un trend con segno sempre positivo, spiazzando anche il primato della Francia.
Non va dimenticato che quasi la totalità di vini importato sono sottoposti al Monopolio di Stato, infatti vi è un aumento delle vendite del Vinmonopolet del 50%.
Nelle prospettive di vendita del prossimo quinquennio, il Bel Paese potrà mantenere il podio, in primis grazie al palato raffinato dei norvegesi, poi per il ventaglio di offerta che possiamo presentare e, infine, grazie al settore del turismo.
Grazie, difatti, agli investimenti fatti dalle nostre Regioni per attirare turisti, gli Scandinavi si sono innamorati dell’Italia e hanno intensificato le loro vacanze nei nostri territori, apprezzando -di conseguenza- anche la buona cucina e i buoni vini! 

Il mercato Scandinavo si posiziona al sesto posto per l’importazione vitivinicola del Bel Paese, addirittura prima della Cina. 
Nel 2017 le vendite di vini rossi italiani ammontavano a 15,6 milioni di litri, di cui 5 milioni di litri di provenienza veneta. La quota si è ridotta sia nel 2018 che nel 2019, ed è pari 14,5 milioni di litri.  

I vini frizzanti sono coloro che hanno mostrato un aumento significativo delle vendite, soprattutto per quanto riguarda i prosecchi nostrani. 
L’Italia è in testa alla classifica dei paesi importatori di vino frizzante, con 2,5 milioni di litri nel 2019. 
Il vino bianco italiano è in crescita, ma ancora lontano dalle classiche denominazioni tedesche e francesi come Riesling e Chablis. 
Il rosso continua a rappresentare la bevanda alcolica preferita dalla popolazione norvegese (60% del consumo totale di vino), quest’ultima sta cambiando gusti e sta richiedendo, in maniera sempre più copiosa vini bianchi, frizzanti e soprattutto rosé.  

I dati per il 2020 sono eccezionali, a causa della chiusura dei confini con la Svezia e parzialmente con altri paesi limitrofi. Si segnala un aumento di vendita dei vini italiani in tutto il territorio norvegese. In generale, la vendita dei bianchi è raddoppiata, mentre la vendita dei rossi è aumentata del 20-30%.  

Un importante importatore di vini ci ha chiesto di selezionare dei vini del Piemonte, della Puglia e dell’Abruzzo per poterli inserire nel Mercato locale.
Per qualsiasi informazione o per presentare i tuoi prodotti contattaci via mail o telefonicamente. 

 

× Come possiamo aiutarti?