Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

L’Asia al cospetto di EXPO – parte quarta – ABO News

L’Asia al cospetto di EXPO – parte quarta – ABO News
29 Agosto 2021 Pier

29 Agosto 2021

 

Finiamo oggi la carrellata dei Padiglioni dei Paesi Asiatici presenti ad Expo 2020 

 

Sri Lanka Pavilion 

Distretto delle Opportunità

Ricco di tante sfaccettature che possono arricchire il mondo 

Scopri il valore dell’adattabilità e della capacità di trasformare le sfide in opportunità. Dalle industrie locali al capitale umano, lo Sri Lanka ha una forte capacità come partner nel commercio e nel turismo. 

  Progetto del padiglione degli studenti dell’Università di Moratuwa in Sri Lanka
Il padiglione è progettato attorno il tema dell’acqua 

Trasformare lo Sri Lanka nel fulcro dell’Oceano Indiano, con un’economia basata sulla conoscenza, altamente competitiva e sociale di mercato è l’obiettivo del documento politico Vision 2025 del governo. Passare a un paese orientato all’esportazione, agli IDE e al turismo è l’unica opzione per Sri Lanka per creare posti di lavoro migliori per i giovani del nostro paese e per laurearsi in un’economia a reddito più elevato.
Expo Dubai 2020 contribuirà al raggiungimento della Vision 2025 dello Sri Lanka supportando la crescita del turismo, stimolando lo sviluppo di imprese innovative e migliorando la reputazione internazionale del Paese come luogo per fare affari che è della massima importanza considerando soprattutto l’attuale situazione del Paese. 

Cosa aspettarsi 

  • Migliori pratiche 

Utilizzando schermi digitali per eseguire video informativi, i visitatori comprenderanno le diverse migliori pratiche di vari settori in Sri Lanka. 

  • Esperienza del tè 

Scopri tutto sul tè e su come viene prodotto, dalla foglia alla tazza, mentre ti godi una buona tazza durante il tuo viaggio lungo il padiglione. 

  • Attrazioni turistiche 

Scopri le principali attrazioni dello Sri Lanka, che coprono cultura e patrimonio, ecosistemi preservati, dimore spirituali e molto altro. 

 

Thailand Pavilion 

Distretto della Mobilità

La tecnologia all’avanguardia incontra il fascino tradizionale 

 

Mobilità per il futuro
Condividi le tue incisioni floreali nel giardino del padiglione e scopri di più sui progressi creativi della Thailandia nei settori dei trasporti, della logistica, della connettività digitale e della mobilità personale. 

  Un’opera d’arte intitolata “Il miracolo dei sorrisi”  

Una tenda di oltre 500 fiori artificiali intrecciati 

Un’avventura a 360 gradi in tutta la Thailandia 

L’architettura del padiglione thailandese raffigura la trasformazione dell’iconica prospettiva di accoglienza dall’identità thailandese all’architettura contemporanea.
Oltre 150 anni di personificazione dell’identità thailandese alle Esposizioni Mondiali, i padiglioni della Thailandia hanno rappresentato di volta in volta l’identità thailandese sulla scena internazionale. In particolare, la Thailandia consiste in architettura, artigianato e arti dello spettacolo, riconosciute da persone di tutto il mondo come dimostrato da numerosi premi.
La presentazione del design concettuale del Padiglione Thailandia per Expo 2020 Dubai è impegnativa, in quanto dovrebbe personificare la Thailandia e creare ai visitatori internazionali un’esperienza impressionante fin dal primo sguardo. 
Pertanto, il concept ha raccolto e integrato caratteristiche tailandesi memorabili con un design contemporaneo come segue:
“Oro” è il colore dominante che illustra il valore dell’architettura thailandese. È anche usato come elemento della guglia per rappresentare il significato dell’edificio. Per questi motivi, l’architetto ha scelto l’oro per sottolineare gli aspetti salienti del Padiglione Thailandia.
Il “Wai” è un bellissimo manierismo thailandese. Uno dei suoi significati più importanti, conosciuto in tutto il mondo, è Sawasdee, che significa “Benvenuto” al “Padiglione Thailandia”. Questo famoso saluto è presentato attraverso elementi architettonici distintivi ed esclusivi dell’edificio, in particolare un ingresso ad arco simile a una persona che esegue un Wai.
Inoltre, l’ingresso ad arco simboleggia una caratteristica specifica dell’architettura thailandese, come la forma di Chom Hae, come la pagoda di Wat Arun (Tempio dell’alba), o il frontone di una casa tradizionale thailandese.
La “ghirlanda floreale” è l’arte thailandese della composizione floreale, che esiste in Thailandia da molto tempo. Come simbolo di “Warm Welcome”, fiori e foglie profumati sono disposti in una colorata e delicata fascia circolare da utilizzare nelle occasioni propizie; per esempio, rispetto per i monaci e rispetto per genitori, parenti anziani e persone rispettose. Ghirlande floreali contenenti fiori della corona o Fiore della fortuna dato il nome come omofono al nome tailandese di Dok Rak, sono intrecciate come tende floreali per decorare il padiglione.
Un design così elegante e raffinato illustra le menti connesse dei thailandesi nell’era digitale. Inoltre, l’uso dei fiori per la progettazione del Padiglione Thailandia rappresenta uno sviluppo continuo, come la diffusione del polline per una crescita continua. Composto da tutti gli elementi di cui sopra, il Padiglione Thailandia illumina una miscela armoniosa delle identità culturali e architettoniche della Thailandia. 

 

Turkmenistan Pavilion 

Distretto della Mobilità

Un viaggio nella cultura, accompagnati dai cavalli Akhal-Teke 

 

Passa da uno spettacolo visivo colorato a uno spazio che mette in evidenza le connessioni agricole tramite elementi che rappresentano grano, cotone e vento, con un raccolto digitale che si muove e cresce mentre risponde al tatto. 

Il Turkmenistan è un paese dell’Asia centrale circondato dal Mar Caspio e principalmente circondato dal deserto del Karakam (sabbia nera). 
Il padiglione del Turkmenistan all’Expo 2020 è un’avventura di un viaggio attraverso la cultura del Turkmenistan, scortato da cavalli Akhal-Teke. Questi cavalli sono di razza turkmena. Sono ben noti per la velocità, l’intelligenza e la lucentezza metallica distintiva.
Un modello di fontana che presenta cinque cavalli Akhal-Teke e un frontale a LED di 50 metri accoglierà i visitatori.
Il concetto del padiglione del Turkmenistan è quello di mostrare il patrimonio, la cultura e le conquiste moderne turkmene con la loro dimensione divina, gli sviluppi e la progressione verso gli obiettivi di realizzazione sacrificabili.
Verrà mostrata la cultura locale del Turkmenistan che rappresenta l’orgoglio nazionale. I cavalli giocheranno un ruolo importante in un’avventura del padiglione che promette di assorbire i sensi.
Il tour all’interno del padiglione guiderà i visitatori da uno spettacolo visivo appariscente a uno spazio che mostra i legami agricoli della nazione. Il tema del padiglione del Turkmenistan renderà giustizia al tema principale di Expo 2020 “Collegare le menti, creare il futuro” mettendo in mostra la cultura immersiva, i risultati moderni e il patrimonio del Turkmenistan 

 

Il padiglione del Turkmenistan sarà caratterizzato da un raccolto digitale che si muoverà attraverso e crescerà in reazione al tocco. Questo padiglione sarà situato nel distretto della mobilità a Expo 2020 Dubai. 
L’area del padiglione sarà di 1.581 metri quadrati. Le opportunità saranno costruite qui per le convenzioni aziendali.
La struttura del Turkmenistan è stata rivelata con una facciata a LED di 50 metri, che mostreranno le visioni naturali e storiche del Turkmenistan, gli splendidi paesaggi marini e la perla del Mar Caspio e le maestose architetture.
Ci si aspetta che questo padiglione mostri i successi del Turkmen in diversi campi come le dimensioni spirituali, le catene internazionali e il progresso verso obiettivi durevoli. 

Quindi preparati a vagare accanto agli ologrammi del cavallo Akhal-Teke in un viaggio associato attraverso la ricca natura, la storia e la creatività del Turkmenistan per un futuro affidabile.  

 

Uzbekistan Pavilion 

Distretto della Sostenibilità

Mappare il percorso futuro 

 

Connettere le persone attraverso un viaggio nel tempo sulla Via della Seta
Fai un viaggio attraverso ricche gemme del passato fino agli sviluppi di un futuro promettente. Scopri un Uzbekistan che collega il mondo e plasma il futuro attraverso la mobilità di idee, persone e cultura.  

L’architettura riflette il concetto sottostante di connessione e viaggio mappato attraverso la Via della Seta. 
3 strutture ellittiche simboleggiano le città storiche della Via della Seta di Samarcanda, Bukhara e Khiva. Il collegamento tra le 3 strutture crea una sequenza spaziale connessa che determina un viaggio mappato nel tempo in Uzbekistan. Il sofisticato concetto architettonico mette in mostra un design tradizionale della facciata circondato dal paesaggio dell’oasi mentre ospita un viaggio trasformativo nel futuro.
Il Padiglione dell’Uzbekistan è progettato per accogliere i visitatori attraverso i grandi archi ispirati all’architettura islamica vista nei siti storici del Paese. 
Il cuore del padiglione sarà un’esperienza a sorpresa che collegherà il mondo per creare mobilità di idee, persone, cultura per plasmare il futuro globale. 

Cosa aspettarsi 

  • Il passato dell’Uzbekistan e l’influenza della Via della Seta sulla scienza 

Cammina attraverso il passato e vivi la Via della Seta. Guarda la ricca cultura, la storia e le scoperte scientifiche dell’Uzbekistan che hanno tracciato la nostra strada verso il futuro. 

  • Uzbekistan moderno 

Scopri l’Uzbekistan moderno attraverso esposizioni dinamiche di industrie leader e progressi tecnologici. 

  • Entra nel futuro dell’Uzbekistan 

Parti per un viaggio trasformativo nel futuro in cui verranno visualizzate le ultime tecnologie e i progetti futuri dell’Uzbekistan. 

  • Sperimenta la connessione di menti e persone 

L’Uzbekistan offrirà una passeggiata attraverso l’esperienza che rifletterà l’unità, la connessione e l’unione. Questa sarà un’esperienza magica nascosta per mostrare la mobilità e la connessione di persone e menti che danno forma al futuro. 

 

Vietnam Pavilion 

Distretto delle Opportunità

Dove il tradizionale e il moderno prosperano in armonia 

 

Un modello di sviluppo sostenibile ed equilibrato
Un viaggio delizioso e indimenticabile sul Vietnam, la sua bella gente, la natura incontaminata e le ultime tendenze di sviluppo. Il padiglione sposa elementi tradizionali con riferimenti contemporanei. 

 Cosa aspettarsi. 

Spettacoli d’arte unici e tradizionali e storie affascinanti
Vivi il turismo in Vietnam attraverso le tecnologie VR
Piatti tradizionali appetitosi come pho e nem 

 

 

× Come possiamo aiutarti?