Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

L’Asia al cospetto di EXPO – parte terza – ABO News

L’Asia al cospetto di EXPO – parte terza – ABO News
27 Agosto 2021 Pier

27 Agosto 2021

 

Ci addentriamo a scoprire gli ulteriori Paesi Asiatici presenti ad Expo 2020

 

Myanmar Pavilion

Distretto delle Opportunità

Intraprendi un viaggio per condurre uno stile di vita basato sui valori

 

Ispirare i visitatori verso l’autoriflessione e l’introspezione
Mostrando la cultura significativa del Myanmar, la storia profonda e i valori della sua gente, il padiglione incorpora un’architettura in legno unica.

Una mostra che riflette apertura e calma
Il padiglione è stato progettato da uno studente universitario della West Yangon Technological University
Incontra la bellezza delle diverse persone del Myanmar

Il Myanmar è ricco non solo di tradizioni; la fertile terra è attraversata da una serie di fiumi che vengono utilizzati per il trasporto e l’irrigazione, e come fonte di cibo. Le miniere hanno prodotto alcuni dei migliori rubini e giade imperiali del mondo. Le risorse naturali del paese includono anche una straordinaria varietà di flora e fauna, da tigri ed elefanti sfuggenti, a uccelli rari, farfalle e orchidee.

Il padiglione è stato progettato con l’enfasi di creare un’atmosfera accogliente per tutti i visitatori che incontrano la bellezza della diversità del Myanmar persone e la sua cultura. Si trova tra il Distretto della Sostenibilità e il Distretto della Mobilità in un’area espositiva di 438 ettari.

Cosa aspettarsi

  • Pace interiore

Il padiglione è stato progettato con l’enfasi di creare un’atmosfera accogliente per tutti i visitatori che incontrano la bellezza delle diverse persone del Myanmar e la sua cultura. Ispirerà anche i visitatori verso l’autoriflessione e l’introspezione. I suoi stretti passaggi guidano i visitatori in un’avventura emozionante; un viaggio stimolante attraverso le cinque zone in cui ogni zona riflette la diversa bellezza del Myanmar.

  • Esplora l’artigianato tradizionale

I visitatori esploreranno una varietà di murales, ricami, tessuti e oggetti laccati parte integrante della cultura birmana.

 

Philippines Pavilion

Distretto della Sostenibilità

Presentare una nazione creativa e compassionevole

 

Bangkóta: barriera corallina filippina, è il cuore e l’anima della popolazione filippina nel mondo.

La forma naturale e organica del Bangkóta (barriera corallina) ti attira in spazi aperti definiti, a flusso libero, che riflettono una cultura che abbraccia l’apertura, gli incontri significativi e la connettività.

Autentica esperienza di architettura, arte e design filippino
Un’epica sinfonia di natura, cultura e tecnologia
Cultura distintiva espressa in prodotti di lusso pratici tradizionali e contemporanei

 

Republic of Korea Pavilion

Distretto della Mobilità

In mostra la meraviglia della mobilità futura

“Smart Korea, Moving the World to You” rappresenta la forte volontà della Corea del Sud di guidare il mondo verso un futuro migliore. Grazie alla facilità dei viaggi internazionali, entreremo in una nuova era con un potenziale di espansione più infinito attraverso l’integrazione di realtà e realtà virtuale.
Cerca un significato più profondo e intravedi il futuro della mobilità. Fai passeggiate esperienziali sul percorso guidato mobile attraverso l’architettura unica con una sequenza di esperienze legate alla mobilità.

Una facciata dinamica che cambia costantemente nel corso della giornata
Un’esperienza interattiva che condivide tra ambienti reali e virtuali
Un’installazione cinetica che interagisce con il suo pubblico e l’ambiente circostante

Il Padiglione della Corea mira a rafforzare il marchio nazionale promuovendo le principali industrie e la cultura distinta della Corea. A tal fine, fornirà le proprie visioni e ruoli nell’area della cooperazione internazionale presentando il punto di vista della Corea del Sud sulla mobilità.
Trasformazione verso una società iperconnessa.
Realizzare uno stile di vita creativo generato da nuove connessioni e mobilità futura che mira alla trasformazione verso una società iperconnessa, dimostrando i cambiamenti e il significato che le innovazioni nel mondo fisico e virtuale porteranno alla società futura. Cambiamenti significativi e importanza per la società futura.
Esprimere il potenziale dei coreani caratterizzato da unità, personalità attive innate, una forte volontà di innovazione e adattabilità ai cambiamenti

La “mobilità futura”, composta da vari programmi come sperimentare una Corea del Sud virtualmente connessa, sarà organizzata per aiutare i visitatori a sperimentare un ambiente virtuale e avere la possibilità di ammirare gli infiniti confini della mobilità ampliati dall’immaginazione e dal libero arbitrio.

“Smart Korea, Moving the World to You” mostra la forte volontà della Corea di condurre il futuro verso un percorso migliore.
Con un potenziale in continua espansione poiché la realtà e la realtà virtuale sono integrate, molte persone avranno un accesso più facile al movimento. C’è un vecchio detto orientale secondo cui si può vedere uno sfarfallio nel silenzio della notte solenne. Guidata da personalità attive invisibili, questa idea mostra che il mondo del futuro sarà plasmato dalla mobilità virtuale.
Mantenendo l’equilibrio tra le persone e l’ambiente, la Corea ha mantenuto caratteristiche semplici e di classe e ha anche cercato di compiere progressi sostanziali finora. Nonostante le risorse limitate, la Corea è descritta come un paese che è entrato nei mercati globali con le sue competenze tecniche e risorse umane e ha svolto un ruolo fondamentale nel mondo. Entrando nell’era della Quarta Rivoluzione Industriale, questo slogan mira a rappresentare la Corea che amplia la portata del movimento, accelera e guida il futuro iper-connesso.

 

Singapore Pavilion

Distretto della Mobilità

È difficile dire dove inizia la natura e finisce l’architettura

 

Natura. Nutrire. Futuro.

Mostrando le innovazioni urbane di Singapore, il padiglione a energia zero progettato da WOHA esplora il nostro viaggio verso la vivibilità e la resilienza.
Rispetta e proteggi il nostro patrimonio naturale. Educare e responsabilizzare le nostre persone. Innovare e plasmare il futuro.
Una delle 3 città-stato del mondo, Singapore prospera come una città compatta ma sostenibile e vivibile. L’85% della popolazione vive in case popolari a molti piani, con 8 case su 10 situate a 10 minuti a piedi da un parco. Uno di questi parchi è il primo sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Singapore: i Singapore Botanic Gardens, che si trova a soli 5 minuti dall’iconica cintura dello shopping di Orchard Road, che prende il nome dalle piantagioni che lo fiancheggiavano negli anni ’40.

Il Padiglione di Singapore all’Expo 2020 Dubai offre la nostra prospettiva su come può essere una città nella natura e su come questa visione può essere realizzata ovunque attraverso soluzioni urbane intelligenti e sostenibili.
Oltre alla sua prima impressione mozzafiato, i visitatori saranno condotti in un viaggio che presenta un microcosmo del paesaggio trasformato di Singapore, rendendo omaggio al nostro viaggio di sostenibilità e tracciando come abbiamo trasformato i limiti in opportunità mentre continuiamo a crescere in una città sostenibile, resiliente e vivibile attraverso l’integrazione intelligente di design, tecnologia e natura. E non solo una città del futuro, ma una città per il nostro futuro.

Entrando nel Ground Garden, i visitatori saranno accolti da un giardino paesaggistico, con un laghetto di fitodepurazione immerso tra una lussureggiante serie di piante, alberi, arbusti, tra cui il fiore nazionale di Singapore, l’orchidea Vanda Miss Joaquim. Vantando un piano aperto, l’architettura interagisce perfettamente con l’ambiente, aiutando i visitatori a immaginare come la natura possa essere integrata e ripristinata negli ambienti urbani.
Mentre i visitatori si fanno strada nel Padiglione di Singapore, viaggeranno attraverso tre coni tematici verdeggianti – Rainforest Cone, City Cone e Flower Cone – ognuno dei quali ospita mostre chiave che mostrano il viaggio di trasformazione di Singapore, le soluzioni ai problemi urbani e gli sforzi nella creazione di un futuro sostenibile per le nostre persone. I tre coni sono collegati da un serpeggiante Canopy Walk in leggera pendenza ricoperto da un giardino pensile di viti drappeggiate, che ricreano l’atmosfera del lussureggiante paesaggio urbano tropicale di Singapore.
Lo Sky Market, una piattaforma aperta situata all’ultimo piano del Padiglione, è un’area conviviale in cui i visitatori possono conoscere meglio le diverse sfaccettature della cultura di Singapore. Ospiterà vari programmi come conferenze, workshop e proiezioni di film che i visitatori potranno apprezzare e dare uno sguardo alle storie sociali e culturali di Singapore.
Il Padiglione di Singapore celebra anche lo spirito di ingegno, creatività e imprenditorialità incarnato dai singaporiani. I marchi locali, che vanno da quelli storici alle etichette emergenti, racconteranno le loro storie al Padiglione di Singapore, presentando il meglio della cultura gastronomica e del design di Singapore sulla scena globale.

Un’esperienza immersiva nel verde tridimensionale
Una foresta pluviale a energia zero alimentata da un ecosistema autosufficiente
La storia di Singapore attraverso mostre interattive, programmi e sapori

 

× Come possiamo aiutarti?