Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Export 2020 Made in Italy. Nei primi mesi dell’anno trionfa l’agroalimentare – ABO News

Export 2020 Made in Italy. Nei primi mesi dell’anno trionfa l’agroalimentare – ABO News
8 Febbraio 2021 Pier

08 Febbraio 2021

 

Il 70% del valore totale degli scambi internazionali italiani si può concentrare in 15 macro settori produttivi.
Sul gradino più alto del podio troviamo il settore per eccellenza del Made in Italy: il comparto food e wine
Volendo concentrarsi nel solo settore del food, questo con più di 600.000 aziende del settore, e circa 3.000.000 addetti, nei primi mesi del 2020 l’ambito agroalimentare ha fatto un grande balzo in avanti, a livello di numeri, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Nei successivi mesi problematici vissuti, la filiera ha immancabilmente subito diverse restrizioni.
Il comparto ha comunque continuato a respirare. Le Aziende che esportano i loro prodotti oltre i confini europei, inoltre, hanno visto le richieste di prodotti aumentare.

A trainare l’export non è solo il vino, riconosciuto come un top player.
Vi sono altri comparti che hanno richieste importanti di prodotti: partendo da quello delle farine, del caffè, dei prodotti pronti e surgelati, per proseguire con pasta, olio, formaggi, e ancora conserve e condimenti.
Ottimi risultati anche per dolciumi, bevande e distillati, ma anche tutto quello che ruota intorno al mondo del cibo, ma non è “commestibile”, come packaging e food equipment in senso ampio.

Non solo in Italia, quindi, sia agli italiani che ai turisti, piace mangiare cibo di qualità.
Artigianalità, tradizione, attaccamento al territorio ed innovatività sono comunque le varianti che contraddistinguono e fanno crescere la redditività delle nostre aziende oltre i confini della nostra Penisola.


Restiamo in contatto:

A.B.O. Around Business Opportunity
Tel. 049 59 700 20
Mail: info@abopportunity.it

× Come possiamo aiutarti?