Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Dewa stanzia 1 Miliardo di € per i temi di Expo 2020 Dubai – ABO News

Dewa stanzia 1 Miliardo di € per i temi di Expo 2020 Dubai – ABO News
16 Febbraio 2021 Pier

16 Febbraio 2021

 

La Dubai Electricity and Water Authority (Dewa) – partner ufficiale per l’energia sostenibile di Expo 2020 – ha stanziato 4,26 miliardi di Dh per fornire elettricità e acqua all’evento mondiale, oltre a supportare i suoi progetti di infrastrutture elettriche e idriche utilizzando i più recenti sistemi di smart technology.

Dewa fornirà a Expo 2020 energia pulita dal parco Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park, il più grande parco solare al mondo che utilizza il modello IPP (Independent Power Producer), ovvero circa 464 MW di energia pulita.
Dewa sta costruendo una rete intelligente per diventare la prima società al mondo a fornire l’intera catena dei sistemi di generazione, trasmissione e distribuzione all’Expo.
Saeed Mohammed Al Tayer, amministratore delegato di Dewa, ha sottolineato l’impegno di Dewa a sostenere i temi di Expo 2020, che includono la promozione della sostenibilità e dell’innovazione.

Dewa ha completato diversi mega progetti e risultati, tra cui parte dell’hosting dell’Expo 2020 Dubai, compresa la costruzione di tre sottostazioni da 132/11 kV (kV) con 45 chilometri di cavi ad alta tensione (132 kV).
Le sottostazioni prendono il nome di Sostenibilità, Mobilità e Opportunità, ossia i tre sottotemi di Expo 2020 Dubai e costano circa Dh420 milioni.

Dewa sta inoltre realizzando reti di trasmissione dell’acqua con condotte di 600 e 1.200 mm di diametro, con stazioni di pompaggio e distribuzione. Con un budget previsto di Dh515 milioni, questi progetti aumenteranno le portate d’acqua e garantiranno un approvvigionamento idrico adeguato per soddisfare le crescenti richieste.
Dewa ha iniziato a costruire Mobility, la prima sottostazione principale da 132/11 kV, a Expo 2020 Dubai, con una capacità di conversione di 150 MVA, a luglio 2015. Il costo totale della stazione è di circa Dh173 milioni, di cui Dh80 milioni per l’impianto e Dh 93,6 milioni per i cavi 132kV.
Nel settembre 2015, Dewa ha iniziato a costruire Sustainability, la seconda sottostazione principale 132/11 kV all’Expo 2020 Dubai. Ha una capacità di conversione di 150 MVA. Il costo totale del progetto è di Dh103 milioni, inclusi Dh83 milioni per l’impianto e Dh20 milioni per i cavi 132kV.
Nel settembre 2015, Dewa ha iniziato a costruire Opportunity, la terza sottostazione ma la principale per il sito dell’Expo.
Il costo totale del progetto è di circa Dh142 milioni, di cui Dh83 milioni per l’impianto e Dh59,7 milioni per i cavi 132kV.

Progetto idrogeno verde

Dewa sta lavorando al progetto Green Hydrogen in collaborazione con Expo Dubai e Siemens.
Sarà costruito presso le strutture di prova all’aperto di Dewa nel centro di ricerca e sviluppo (R&S) del parco solare Mohammed bin Rashid Al Maktoum.
Il progetto è il primo del suo genere in Medio Oriente e Nord Africa (Mena) e mira a produrre idrogeno da energia pulita.
Sosterrà la sostenibilità, che è uno dei temi di Expo. Il progetto promuoverà anche l’economia verde negli Emirati Arabi Uniti e sosterrà gli sforzi di Dewa per ospitare l’Expo mondiale più sostenibile.

Stazioni di ricarica verdi

Nell’ambito dei suoi sforzi per rendere sostenibile Expo Dubai, Dewa sta attualmente lavorando all’installazione di 17 stazioni Green Charger per veicoli elettrici nei pressi dei padiglioni Opportunity, Sustainability e Mobility, a favore dei proprietari di veicoli elettrici che visiteranno il sito internazionale.

× Come possiamo aiutarti?