Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Dati incoraggianti per l’export nel secondo trimestre del 2021 – ABO News

Dati incoraggianti per l’export nel secondo trimestre del 2021 – ABO News
13 Ottobre 2021 Pier

13 ottobre 2021

Buona la performance economica nel II trimestre 2021: il PIL si porta a +2,7% rispetto al trimestre precedente.
E segna un + 17,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dove eravamo colorati e chiusi.

Rispetto allo stesso periodo del 2020, fra aprile e giugno 2021 si è verificato un aumento dell’indice della produzione e di quello del fatturato.

Nei primi sei mesi dell’anno l’export dei principali distretti industriali ha registrato un balzo del 27,6%. Elettrodomestici, metallurgia e agroalimentare, i settori più dinamici
Unico comparto in calo la meccanica, mentre la moda riprende slancio, seppur lentamente.

Le esportazioni agroalimentari nel II trimestre 2021, rispetto allo stesso periodo del 2020, crescono del +23%, con USA e Germania come territori di maggior richiesta di prodotti.
I prodotti maggiormente esportati sono stati carni preparate, vini e prodotti lattiero-caseari.
Il confronto con il 2019 evidenzia un progresso dello 0,7% (pari a 474 milioni di euro) e il raggiungimento di nuovi livelli record a quota 64,6 miliardi.

Restando sul piano nazionale vi è un’accelerazione delle esportazioni dei distretti delle regioni del nord-est, dove spiccano Friuli-Venezia Giulia per dinamica (+15,6%) , Emilia-Romagna e il Veneto per aumento dei valori esportati (rispettivamente +443,7 milioni di euro e +324,9 milioni).

Venendo alle stime dei prossimi mesi, l’export dei diversi distretti italiani manterrà un elevato ritmo di crescita sui mercati esteri, grazie anche alla costante domanda internazionale, portando il 2021 ad una chiusura con nuovi livelli di record.
A livello settoriale, solo il sistema moda avrà bisogno di più tempo per tornare sui livelli pre-pandemici.

 

× Come possiamo aiutarti?