Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Corso D.Lgs. 231/01

Corso D.Lgs. 231/01
10 agosto 2018 Pier

Corso D.Lgs. 231/01

Evento in corso di accreditamento presso i Consigli degli Ordini Professionali.

Quando? 21-22 Novembre 2018
Dove? Perugia – iscrizioni aperte – In collaborazione con Legal Solution, Studio Legale Avv. Antonio Bubici, sedi Roma e Pescara

Quando? 5 – 6 Dicembre 2018
Dove? Civitanova – iscrizioni aperte – In collaborazione con Legal Solution, Studio Legale Avv. Antonio Bubici, sedi Roma e Pescara

Quando? 15 – 16 Febbraio 2019
Dove? Pescara
– iscrizioni aperte – In collaborazione con Legal Solution, Studio Legale Avv. Antonio Bubici, sedi Roma e Pescara

Quando? 8 – 9 Marzo 2019
Dove? Treviso
– iscrizioni aperte – In collaborazione con Legal Solution, Studio Legale Avv. Antonio Bubici, sedi Roma e Pescara

Informazioni per partecipare? Scarichi la Brochure, li troverà le informazioni di cui necessita.
Necessita di ulteriori informazioni? Ci contatti via mail o compilando il form alla fine di questa pagina.

CARATTERISTICHE CORSO :

La proposta formativa è il risultato dell’esperienza professionale maturata in materia di responsabilità penale degli enti, costruzione ed implementazione dei modelli organizzativi che i docenti con le loro specificità, competenze e professionalità hanno maturato negli anni assistendo società ed enti.
Il corso è rivolto dunque a fornire una visione d’insieme della materia entrando nelle specificità di un settore sempre in via di evoluzione e di trasformazione.
Un’occasione per porre l’attenzione sull’importanza e la necessità che le società e gli enti adottino il modello organizzativo come strumento di buona governance e di difesa da eventuale responsabilità penale.
Il corso si pone l’obiettivo di fornire un’introduzione generale al dlgs. 231/01 per poi analizzare nello specifico la composizione del modello nei suoi elementi essenziali (parte speciale e parte generale), approfondendo l’analisi del risk assestment, dei reati presupposto financo attraverso esercitazioni pratiche ed esempi di redazioni di modelli.
Un focus specifico è rivolto all’attività dell’ODV ed ai flussi informativi.
il corso si soffermerà altresì sulle novità più significative, nonchè sulle interconnessioni con la nuova disciplina privacy fino ad analizzare l’importanza della revisione, formazione e diffusione del modello con un’attenzione particolare all’attività di investigazione difensiva a tutela.

Con il Patrocinio di:

In Collaborazione con:

Scarica la brochure:

Brochure Corso D.Lgs. 231/01

 

PROGRAMMA CORSO:

Prima giornata

Mattina 09.00-13.00

Introduzione dlgs 231/01.

  • natura della responsabilità da prevenire con il Modello 231
  • ambito soggettivo e territoriale di applicazione della norma
  • elementi essenziali dell’illecito:
    • il reato presupposto
    • l’autore: soggetti apicali e sottoposti
    • interesse o vantaggio per l’Ente
  • i soggetti terzi che coinvolgono la responsabilità dell’Ente

Analisi valutazione dei rischi di reato 

  • sviluppo operativo dell’attività di analisi
  • processi da analizzare in relazione alle fattispecie di reato presupposto
  • rilevanza della forma societaria, del sistema di amministrazione e delle deleghe
  • impostazione della mappatura dei rischi reato presupposto.

Costruzione del modello 231

  • I contenuti normativi
  • La parte generale e speciale
  • modalità operative di redazione: i questionari, interviste ecc.

prima giornata

Pomeriggio 14:00- 18.00

 

Redazione dei protocolli di prevenzione

  • modalità di redazione e contenuti essenziali
  • sicurezza sul lavoro: gli aspetti da gestire nel Modello 231
  • disamina di misure di prevenzione in materia ambientale
  • disamina delle misure di prevenzione per i reati societari

MODELLO PER LE PMI

Il modello 231 per le piccole e medie imprese.

 

L’ADEGUAMENTO DEL MODELLO 231 ALLE PRINCIPALI NOVITÀ 

  • il nuovo reato di istigazione alla corruzione tra privati ex art. 2635 bis c.c. e di corruzione tra privati ex art. 2635 c.c. come di recente modificato
  • le Linee guida dell’ANAC: Determinazione 1134/2017 misure anticorruzione per le imprese e Modello 231
  • la normativa sugli appalti
  • la normativa sul whistleblowing: Legge 179/2017.
  • il nuovo regolamento privacy aspetti di interesse per l’impostazione dei protocolli. Mpo e modello 231 (connessioni).

I nuovi reati: presupposto in materia di razzismo e xenofobia e immigrazione clandestina

 

 

Seconda Giornata

mattino 09.00-13.00

 

L’ORGANISMO DI VIGILANZA

  • Composizione e natura e caratteristiche
  • Compiti
  • i Flussi informativi
  • La Responsabilità dell’ODV

IL SISTEMA DISCIPLINARE 

  • normativa di riferimento
  • i soggetti da sanzionare e i titolari del potere disciplinare
  • illeciti sanzionabili e tipologia di sanzioni
  • le sanzioni per i terzi e condizioni di irrogabilità

 L’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE 

  • soggetti destinatari dell’informazione e formazione
  • oggetto dell’informativa
  • previsioni contrattuali nei rapporti con i terzi

Seconda giornata

pomeriggio 14:00-18.00

 

L’AGGIORNAMENTO DEL MODELLO 231

  • motivi che determinano l’aggiornamento
  • i soggetti coinvolti nell’aggiornamento
  • Iter da seguire nell’aggiornamento
  • adozione ed attuazione dell’aggiornamento

UTILITA’ DEL MODELLO 231

  • esimente dalla responsabilità e strumento di difesa
  • sistema di organizzazione rilevante ai sensi del codice civile e della giurisprudenza penale
  • rating d’impresa e rapporti con il rating di legalità.

Modello 231 e difesa dell’ente: aspetti processuali

  • Le linee Guida della Guardia di finanzia e la giurisprudenza penale in materia
  • L’attività difensiva dell’ente (ruolo dell’ODV)

 

PRATICA PROFESSIONALE
Durante il corso verra’ fornita documentazione utile, tramite esempi, fac-simili e modelli.

Scarica la brochure:

Brochure Corso D.Lgs. 231/01

Richiedi maggiori informazioni / Request information

Leggi la nostra / Read our Privacy Policy

Ho letto e acconsento / I have read and Agree to the - Privacy Policy

* Informazione necessaria / Information necessary