Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Alla scoperta del Medio Oriente – EXPO2020 – prima parte – ABO News

Alla scoperta del Medio Oriente – EXPO2020 – prima parte – ABO News
7 Settembre 2021 Pier

7 Settembre 2021

 

L’area del Medio Oriente la farà da padrone in questo Expo. 

Dopo aver parlato del Padiglione degli Emirati Arabi uniti nelle scorse settimane (a questo link l’articolo https://www.abopportunity.it/il-padiglione-degli-emirati-ad-expo-2020-abo-news), vediamo i padiglioni dei Paesi mediorientali che vi prenderanno parte. 

 

Bahrain Pavilion 

Distretto delle Opportunità

Concentrarsi sulla densità come fattore abilitante di opportunità 

 

Esplorare come la geografia del Bahrain ha definito il suo sviluppo. Con la disponibilità di terreno limitato, il Bahrain si è sempre evoluto, incoraggiando il commercio, l’imprenditorialità e l’innovazione, alcuni dei suoi principali punti di forza. 

Il padiglione è concepito come un’esperienza fisica e spaziale della densità e delle future possibilità di costruire in un mondo sempre più denso. 
Esso è immaginato come uno spazio a pianta aperta, leggermente sommerso nel sito e raggiungibile attraverso una rampa che crea una transizione tra il mondo esterno e quello interno del padiglione.
La struttura di questo spazio centrale è composta da 126 colonne di 11 cm di diametro e 24 m di altezza che si uniscono in più punti per tutta l’altezza dello spazio. Le colonne si sostengono a vicenda oltre a sorreggere il tetto. 

Il visitatore vive lo spazio come se camminasse in una fitta foresta dove l’esposizione e il programma del padiglione convivono apertamente con l’architettura dello spazio.
Le colonne sono realizzate in acciaio, mentre la facciata esterna è composta da alluminio che mostra una delle maggiori esportazioni del Bahrain.
Al termine dei 6 mesi, il padiglione sarà completamente smantellato e ricostruito definitivamente in Bahrain. 

Il padiglione del Regno del Bahrain è un’esperienza spaziale e fisica immersiva di densità.
La principale componente espositiva ruota attorno all’atto della tessitura come metafora della densità.
Mostrerà la produzione di tessitura dal vivo, mostrando installazioni innovative collaborative che saranno prodotte ed esposte nello spazio e che uniscono l’artigianato artigianale dalla tradizionale tessitura a telaio, dal ricamo alla tessitura delle fronde di palma con tecnologie di tessitura innovative come la fibra di vetro alla fibra di carbonio.
Sottolinea la diversità dell’artigianato tradizionale del Bahrain e della produzione contemporanea di materiali intrecciati, nonché l’innovazione e le competenze che sono essenziali nel loro processo.
I visitatori potranno anche interagire con le innovazioni tecnologiche che sono coinvolte nella realizzazione di fibra di carbonio e fibra di vetro, 

 I mestieri tradizionali trasferiscono la conoscenza del patrimonio sulla produzione, i materiali e la risoluzione dei problemi, ispirandoci a una nuova creatività e collegandoci alle nostre identità culturali.
L’uso dei mestieri tradizionali da parte dei designer ne preserva l’esistenza e continua a plasmare le identità contemporanee. Funzionando come mediatori tra l’artigianato tradizionale e il nuovo pubblico, i designer sensibilizzano al lavoro dei maestri artigiani e danno nuovo slancio alla pratica del mestiere.
Nel contesto del Padiglione del Bahrain a Expo 2020 Dubai, designer, maestri artigiani e apprendisti parteciperanno a una serie di laboratori sperimentali tecnici e di design, dove si produce materia per creare installazioni e oggetti-prodotti in un gesto collettivo di trasmissione. 

 

Kuwait Pavilion 

Distretto della Sostenibilità

Una porta ambiziosa verso il futuro 

 

Il nome ‘Kuwait’ deriva dall’arabo ākwāt, plurale di kūt, che significa ‘fortezza costruita vicino all’acqua’
Nuovo Kuwait: nuove opportunità per la sostenibilità
Il Kuwait è impegnato nello sviluppo sostenibile per offrire un futuro sicuro e prospero per la sua economia, ambiente, città e persone. 

Il design del padiglione del Kuwait di Expo 2020 Dubai ispirato alle dune di sabbia con la struttura di 4.546 m2 situata all’interno del Distretto della Sostenibilità dell’Expo Mondiale. 

Con il tema “Nuove opportunità per la sostenibilità”, il padiglione presenterà il ricco passato del Kuwait e gli obiettivi futuri sostenibili, nonché la diversità economica che promuoverà l’innovazione aziendale.
Il simbolo della sostenibilità sotto forma di una torre d’acqua, si trova al centro del padiglione, e riflette la visione futura dello Stato del Kuwait verso sostenibilità e il suo massimo rispetto per l’ambiente naturale, il clima locale, le risorse e le vaste competenze delle sue persone. 

La scelta di “sostenibilità” come concetto di partecipazione, sotto il titolo “Nuovo Kuwait, nuove opportunità per la sostenibilità”, nasce dalla visione di Sua Altezza l’Emiro dello Stato del Kuwait, Sheikh Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah, di affidarsi alle energie rinnovabili, in linea con la “New Kuwait Vision 2035” e gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs). 

 Cosa aspettarsi 

  • Alla scoperta del Kuwait: un paesaggio virtuale immersivo
    Nel padiglione del Kuwait, il passato incontra il presente per dare forma a una visione di vasta portata per il futuro del Paese. Sarà un futuro creato da un Paese resiliente e innovativo per il benessere di tutti. 
  • Primavera della vita
    Un’esperienza dinamica in cui i visitatori diventano parte della mostra. Questo è un punto chiave della condivisione sociale nel padiglione. 
  • Persone e cultura
    Scopri la cultura del popolo kuwaitiano attraverso un’esperienza sonora di musica, canto e poesia. 

 

Lebanon Pavilion 

Distretto delle Opportunità

Un potenziale universale e autentico per opportunità globali 

 

Libano: il nostro popolo nel mondo
Il popolo libanese è radicato non solo a livello locale, ma nel mondo. Miriamo a portare a casa infinite opportunità usando le nostre menti e ispirando e fondendo le nostre tradizioni con prospettive globali. 

Scopri attività all’avanguardia legate alla tecnologia incentrate sull’emancipazione dei giovani, lo sport e la vita notturna
Goditi spettacoli dal vivo, workshop, flashmob, conferenze, concorsi e festival a tema
Trova il tuo percorso personale tra il passato e il futuro mentre incontri isole a tema unico 

 

Oman Pavilion

 

Distretto della Mobilità

Un’esperienza incantevole ispirata all’incenso 

 

Opportunità nel tempo
Attraversa migliaia di anni di progresso dell’Oman e collaborazione internazionale. 
Scopri i diversi modi in cui l’incenso ha beneficiato dell’Oman, spaziando dalla medicina al cibo ai cosmetici.
Il padiglione dell’Oman a Expo 2020 intitolato “Generazioni di opportunità” si basa sulla narrazione di Luban e del suo ciclo di vita.
Ogni parte del ciclo di vita ci permette di esplorare l’Opportunità attraverso i temi della Crescita, del Raccolto, del Commercio e dell’Utilizzo.
L’Oman Pavilion Expo 2020 trae ispirazione dalla natura locale dell’Oman che rappresenta un’opportunità, con la principale fonte di ispirazione l’albero di Luban, meglio noto come albero dell’incenso, che si riferisce alla lunga storia commerciale dell’incenso stesso che ha attraversato i secoli, e l’opportunità che rappresenta ancora oggi come un elemento naturale unico e prodotto locale.
Negli ultimi 5000 anni, l’incenso è stato apprezzato per il suo potere di sollevare lo spirito e incoraggiare il benessere. Trasportata da intrepidi navigatori che hanno viaggiato per terra e per mare, la resina è stata scambiata attraverso una vasta rete di partnership commerciali e amicizie internazionali, trascendendo lingue, culture e continenti. 

I visitatori del padiglione passeranno attraverso cinque zone che illuminano come l’incenso abbia contribuito ai progressi dell’Oman nei trasporti, nella conoscenza, nella produzione, nella sostenibilità e nell’esplorazione: un viaggio educativo e ricreativo che rende omaggio al patrimonio naturale del paese. 

La struttura è composta da piano terra, primo e secondo piano, con una BUA di circa 2.200 mq. Il modulo è ispirato dall’albero Luban stesso. 
I bassi rami dell’albero che danno ombra sono richiamati nella forma organica e asimmetrica dell’edificio.
La struttura si caratterizza anche per il fatto che può essere smontata per essere trasportata di nuovo nel Sultanato. 

l Padiglione dell’Oman all’Expo 2020 Dubai darà vita alla storia del progresso nazionale del Sultanato attraverso un’esplorazione dell’incenso. Il design accattivante del padiglione si ispira alla Boswellia sacra, l’albero da cui viene raccolta la preziosa resina.
Con una forma asimmetrica e fluente che ricorda i rami bassi e ombreggianti dell’albero, la struttura sembra avvolgere e proteggere la vita. 

Progettato per connettere le menti attraverso il tempo e lo spazio, questo viaggio presenterà sia momenti su larga scala ad alto impatto, sia sottili esperienze interattive create utilizzando la tecnologia di realtà aumentata e mista sviluppata in Oman. 

 

Saudi Arabia Pavilion 

Distretto delle Opportunità

Riflessione sul passato, presente e futuro condiviso del Regno 

 

Una visione saudita ispiratrice per un futuro condiviso
Il padiglione saudita offre uno sguardo al nostro futuro condiviso, portandoti in un viaggio attraverso le nostre ambizioni attraverso quattro pilastri principali: persone, natura, patrimonio e opportunità. 

La partecipazione a Expo 2020 Dubai ruota attorno alla creazione di un viaggio stimolante e memorabile che invita il pubblico globale a vivere da solo il Regno dell’Arabia Saudita.
La combinazione di una popolazione giovane e ambiziosa, culture ricche intrise di patrimonio, meraviglie naturali e un’economia in rapida diversificazione, rende il Regno dell’Arabia Saudita una prospettiva entusiasmante per chiunque abbia uno spirito avventuroso.
Obiettivo è che le persone di tutto il mondo si connettano e imparino di più sul Paese, scoprendolo unitamente alle persone e le loro storie. 

 Al Padiglione dell’Arabia Saudita – il secondo più grande dopo quello degli Emirati Arabi Uniti – i visitatori potranno incontrare uno schermo LED curvo di 68 metri quadrati che accoglie i visitatori mentre intraprendono un viaggio tecnologico attraverso cinque ecosistemi, suggerendo gli spazi naturali del Regno, bellissimi coste, vasti deserti, mari circostanti e alte montagne.
Il viaggio passerà attraverso la flora della valle al-Bardani nella regione di Asir fino alle possenti montagne di Tabuk e dalle dune del Quartiere Vuoto nel sud-est dell’Arabia Saudita alle acque cristalline del Mar Rosso.
I visitatori del padiglione saudita sperimenteranno quindi 14 punti di riferimento culturali. Essi includono acclamati siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO come il distretto di At-Turaif ad Ad-Diriyah, il sito archeologico di Hegra ad AlUla, la storica Jeddah, l’arte rupestre nella regione di Hail e l’oasi di al-Ahsa. 

Inoltre, il padiglione detiene tre Guinness World Record: il più grande pavimento di illuminazione interattivo con circa 8.000 luci a LED, la più lunga fontana interattiva con oltre 32 metri e il più grande schermo a specchio digitale interattivo a LED a 1302,5 metri quadrati.
Un design innovativo e sostenibile certificato LEED Platinum 

 Cosa aspettarsi 

  • Ospitalità rinomata
    Sperimenta la nostra famosa ospitalità e interagisci con la nostra gente per ascoltare storie uniche ed emozionanti sul Regno. 
  • Una prospettiva creativa
    Portato in vita da un collettivo di artisti sauditi nello spazio Vision, un globo gigante e sfaccettato di 30 metri di diametro con un pavimento interattivo ti porta in un viaggio audiovisivo attraverso la scena creativa del Regno. 
  • Uno spazio per il futuro
    Al Business Park, sei invitato a entrare in contatto con i leader di tutto il mondo per stringere partnership entusiasmanti e discutere una miriade di opportunità di investimento. 
  • Un centro da scoprire
    Economia e investimenti, arte e cultura, natura, energia e molto altro possono essere esplorati nel Discovery Centre. 
  • Giorno e notte rivelano esperienze distinte
    Il padiglione saudita non apparirà di giorno come di notte. Cerca il tuo riflesso in un magnifico specchio e goditi i numerosi spettacoli nell’area esterna di giorno e immergiti in uno spettacolo maestoso di notte. 

 Inoltre, assicurati di goderti le varie attività interattive. 

 

 

 

× Come possiamo aiutarti?