Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Agroalimentare Made in Italy, record storico per l’export – ABO News

Agroalimentare Made in Italy, record storico per l’export – ABO News
4 Agosto 2021 Pier

04 Agosto 2021

L’agroalimentare Made in Italy fa registrare un nuovo record storico nelle esportazioni.
Dopo essere stato l’unico settore in crescita nel 2020 con un valore pari a poco più di 46 miliardi di euro, nei primi 6 mesi del 2021 piazza un +9%.
Il food è sempre stato un settore trainante del Made in Italy. E i dati post pandemia confermano come, nonostante le difficoltà degli scambi commerciali e il lockdown globale della ristorazione, l’alimentare ha continuato a crescere, non solo nel Bel Paese ma anche oltralpe.
L’ emergenza sanitaria ha visto protagonista i prodotti della dieta mediterranea, di cui la cucina italiana ne è la regina. 

 Tra i principali clienti importatori del made in Italy a tavola ci sono gli Stati Uniti che fanno registrare un + 15% di domanda. Questa risulta favorita dall’entrata in vigore dell’accordo tra Commissione europea e Governo Americano sulla sospensione dei dazi del 25% alle esportazioni in Usa di Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Gorgonzola, Asiago, Fontina, Provolone ma anche salami, mortadelle, crostacei, molluschi agrumi, succhi e liquori come amari e limoncello.
Nell’area europea, positivo l’andamento anche in Germania con un incremento del 5,4% come la Francia, mentre la Gran Bretagna frena l’export alimentare con un crollo dell’8,4%. 

Nel Golfo Persico, registriamo trend positivi degli Emirati Arabi Uniti, con un +22,1% nel periodo gennaio-aprile rispetto allo stesso periodo 2020. Assistiamo inoltre ad un exploit di Qatar ed Oman che chiedono prodotti italiani di ogni tipo. 

L’Italia può ripartire dai punti di forza con l’agroalimentare.e questo può essere il settore che farà la differenza già nel terzo trimestre dell’anno in corso. 

 

 

× Come possiamo aiutarti?