Borgo Treviso 22, 35013 Cittadella (PD) Tel: +39 049 5970020 Email: info@abopportunity.it

Agroalimentare in ripresa post pandemia – ABO News

Agroalimentare in ripresa post pandemia – ABO News
22 Marzo 2021 Pier

22 Marzo 2021

 

Dopo un 2019 che ha mostrato risultati record per quanto riguarda le esportazioni, arrivando al valore di ben 45 miliardi di euro, il primo semestre 2020 conferma -nonostante tutto- che cibo e vino tricolore continuano ad essere apprezzati nel mondo.
Un giro d’affari che, per fortuna, non si arresta nonostante i danni economici subiti e i dubbi sul futuro portati da un 2020 in emergenza sanitaria.

È necessario tenere alta la fiducia verso il marchio “Made in Italy”, che rappresenta un insieme di eccellenze riconosciute e richieste nel mondo, sia sotto il profilo qualitativo che quello innovativo.
I nostri prodotti, ricordiamoci, sono sani e sicuri, e non sarà certo la paura del coronavirus, che come già certificato dall’Efsa non è trasmissibile tramite merci e cibi, a smentire questa solidificata verità.
Il settore, anche nei mesi più critici, ha continuato a lavorare in tutte le sue fasi: produzione, trasformazione, confezionamento, logistica e distribuzione, tenendo in piedi una grossa fetta dell’economia italiana.
Una realtà che andrebbe premiata, investendo sulle filiere.

L’andamento ovviamente non è stato uguale per tutti i prodotti.
Gli incrementi positivi più rilevanti si sono verificati con le esportazioni di frutta e verdura, carne, prodotti da forno e trasformati, ma anche pasta, cereali, legumi ed olio di oliva.
Più problematici i vini e i formaggi che, dopo un primo bimestre in forte crescita, hanno mostrato un calo quale conseguenza della chiusura di hotel, bar e ristoranti in tutto il mondo.
ConfAgricoltura sottolinea come le esportazioni verso i Paesi extra-UE hanno un volume d’affari che si aggira intorno ai 17 miliardi di euro annui, di cui circa il 90% riferito ai prodotti agroalimentari.
Dalle previsioni fornite dagli esperti del settore, si ipotizza che già d metà 2021, settori come il farmaceutico, il fashion e l’agroalimentare riprenderanno quasi normalmente il loro export, mentre bisognerà attendere il 2022 per settori come i trasporti, l’automotive e il turismo.

Stanno manifestando interesse per la fornitura di prodotti Made in Italy i seguenti Paesi:

Contattaci tramite il form o via mail: info@abopportunity.it

 

 

Restiamo in contatto:

A.B.O. Around Business Opportunity
Tel. 049 59 700 20
Mail: info@abopportunity.it

× Come possiamo aiutarti?